Acheter visite, escursioni, citypass...
Nicolas Duffaure
© Nicolas Duffaure

La Bastide

Sulla riva destra del fiume Garonna, questo ex quartiere industriale è in fase di ristrutturazione e sta rivelando delle prospettive inaspettate.

LA BASTIDE, LA RINASCITA DELLA RIVA DESTRA
 

Già centro industriale di Bordeaux, il quartiere La Bastide ha ricevuto un nuovo impulso economico grazie ai recenti avvenimenti. Di fronte alla Garonna e alla Place de la Bourse, scoprirai l'ex stazione gare d’Orléans, esempio di stazione a forma di U, costruita nel 1852. Ora ospita un multisala da 17 schermi.
 

©Sara Soulignac
©Sara Soulignac

Nelle vicinanze, l'Università Europea di Management e a pochi passi, il Parc de Berges e il Jardin Botanique offrono agli abitanti di Bordeaux, su entrambe le sponde del fiume, un ampio spazio verde. Questa nuova zona pedonale permette di ammirare la facciata del Tourny costruita lungo le banchine sulla riva sinistra.

Parc des Berges ©Sara Soulignac
Parc des Berges ©Sara Soulignac

Un elemento che colpisce nel paesaggio urbano è la caserma dei pompieri costruita dall'architetto bordolese Perrier, che riflette l'influenza di Le Corbusier negli anni '50.

Caserne de la Benauge
Caserne de la Benauge©F. Deval - Mairie de Bordeaux

In stile opposto, il campanile della chiesa Sainte-Marie de La Bastide, costruita da Paul Abadie nel 1865, domina la riva destra della Garonna. Infine, scopri la Maison Cantonale, un'opera architettonica degli anni Trenta. Merita davvero. 

©Steve Le Clech Photos
Maison Cantonale ©Steve Le Clech Photos

IL GIARDINO BOTANICO, UN'OASI DI VERDE E DI COLORE CHE INVITA A PASSEGGIARE

Dall'inizio del XVII secolo, l'ubicazione del Giardino Botanico di Bordeaux è cambiata costantemente con l'urbanizzazione. Mai gli abitanti di Bordeaux sulla Rive Gauche avrebbero immaginato che un giorno si sarebbe trovato alla Bastide, di fronte a Place de la Bourse!

Tuttavia, è lì che si decise di ubicarlo nel 1997. Inizialmente vissuta come una restrizione, questa striscia di terra è stata l'occasione per creare molti scorci panoramici sulla città vecchia. Per 25 anni la Francia non aveva visto un progetto del genere, la cui progettazione è stata affidata all'architetto paesaggista Catherine Mosbach e all'architetto Françoise-Hélène Jourda.

Nicolas duffaure
©Steve Le Clech Photos

l giardino è suddiviso in sei paesaggi, tra cui un campo di 44 appezzamenti. La galleria nota come galleria di mezzo è caratteristica dei terreni e della flora della nostra regione. Spettacolare e ben progettato, si può ammirare il giardino acquatico con le sue collezioni di ninfee e piante acquatiche. Un arboreto rivela la varietà delle foglie e della struttura della corteccia degli alberi e le magnifiche serre ospitano una vegetazione di tipo mediterraneo: un luogo ideale per passeggiare lungo la splendida facciata del XVIII secolo!

Vi è anche un ristorante con una bella terrazza, il "Caillou", che è anche un famoso luogo per ascoltare concerti jazz

Scopri gli altri quartieri della città di Bordeaux

Tutti i quartieri