Acheter visite, escursioni, citypass...
Pierre Planchenault
© Pierre Planchenault

La nostra selezione di ristoranti "healthy" a Bordeaux

La scelta è vasta per coloro che desiderano mangiar bene a Bordeaux. I ristoranti “Helthy” sono numerosi e propongono una cucina sana, fatta in casa con prodotti locali, a volte biologici, vegetariani e spesso direttamente dal produttore. Alcuni rivisitano le classiche ricette, altri vi fanno viaggiare con le papille. Ecco una selezione di indirizzi golosi, provati e approvati per mettersi a tavola con il cuor leggero.

Resto'O

Un ristorante vegetariano e vegetaliano 100% bio i cui piatti sono deliziosi e anche generosi. Nelle mani di Slimane e d’Akane, gli ingredienti diventano uno spettacolo per le vostre papille. Nel programma, «polpettine a base di cereali e patate, samoussa riviste, humus di lenticchie  e ancora delle associazioni di sapori che abbinano l’aceto di prugne con la barbabietola arrostita » annuncia Slimane con l’aria del conoscitore. Imperdibili, il tofu marinato con i semi di finocchio, aglio, cipolla e dell’olio di sesamo tostato al forno affinché il pangrattato senza glutine lo faccia diventare piacevolmente croccante.

  • 16 Quai de Bacalan, Bordeaux
  • +22 (0) 9 52 36 71 38

 

Memes'Tra

Un menu che varia ogni quindici giorni, delle ostriche del Bacino di Arcachon, del maiale e della trota dei Pirenei, delle birre locali, al Memes’Tra ci si prende cura del pianeta prendendo cura delle pietanze. Maxime e Leslie propongono una cucina di fusione bistronomica che va a valorizzare il singolo prodotto. « Uno dei Cuochi con cui ho lavorato mi diceva  : prepara quello che hai voglia di mangiare oggii. E’ rimasto il mio credo ! » sorride Maxime, un Bretone che è passato per i Paesi Baschi. La sua cucina fa viaggiare come il suo merluzzo leggermente affumicato accompagnato da spaghettini soba, verdure saltate, brodo dashi e salicornia.

  • 249 Cours de la Somme, Bordeaux
  • +33 (0)5 56 75 55 72

     
©Memes'Tra
©Memes'Tra

Le P'tit Chez Moi

E’ un posto semplice, accesibile  e goloso che puo’ andar bene a tutti. Si trova in Rue Notre dame; Stéphane propone con buon umore, dei prodotti vegetaliani fatti in casa con prodotti freschi, di stagione, derivanti dall’agricoltura biologica locale : chi vuole di più ?! Una cialda vegetale e senza glutine farcita a modo di insalata Caesar, delle empanadas piccanti senza carne per dei menu da portar via ma anche un self-service a peso ! Si paga solo quello che si mangia : una pratica ecologica per evitare gli sprechi alimentari e che permette a chi mangia poco di avere ancora un po’ di posto per far onore ai deliziosi dessert.

  • 46 Rue Notre Dame, Bordeaux
  • +33 (0)5 56 06 47 56

 

©Le P'tit Chez Moi
©Le P'tit Chez Moi

Massa

Mangiare velocemente quando si è vegetariani non è sempre facile ! da Massa, la pausa pranzo trova il gusto, dei profumi e dei colori ! Dietro questa insegna, 3 Cuochi, già conosciuti per i loro ristoranti Miles e Mampuku. Massa, che significa viaggio in ebraico, mantiene le sue promesse : il gusto acidulato del sumac o quello più piccante dello shug o dei guindillas ( peperoncini verti baschi ) riscalda i sensi e risveglia le papille. I ceci sono biologici, come pure la farina delle pita preparate ogni giorno e fornite dal Mulino du Courneau, in Gironda; per dessert, il gelato al sesamo, complemente vegano, bagnato di sciroppo di datteri, di caffé o di pistacchi, miam.

  • 36 Rue des Ayres, Bordeaux
  • +33 (0)5 47 47 89 42

     
©Massa
©Massa

BioBurger

Capita a tutti di avere voglia di un hamburger. In questo nuovo indirizzo di fronte l’UGC (Unione Generale Cinematografica), troverete degli hamburger 100% bio, (l’80% dei prodotti viene dalla Francia) nella versione carnivora (manzo francese) o vegetariana (una bistecca di tofu coltivato e prodotto nel sud della Francia). L’opzione vegana esiste anche nel menu per bambini. Il formaggio gouda arriva dalla Mayenne, le patate del Hauts de France, il pane brioche dal Maine e Loira.  Quanto alle bibite al limone, allo zenzero o il té ghiacciato sono fabbricati a Agen. Gli imballaggi sono 100% biodegradabili e compostati. E’ semplice, buono e gustoso, e ci si chiede perché non esistesse prima.

  • 12 Rue Georges Bonnac, Bordeaux

 

©Bioburger - Marine Brusson
©Bioburger - Marine Brusson

 

Anche da vedere