Comprare online visite, escursioni, citypass...
Klervi Le Cozic
© Klervi Le Cozic

24 ore per godersi la Garonna

  • 12,6 km
  • 3 Stunden
  • Moyen
  • Dans l'agglomération

Ci passiamo sempre davanti, ma a volte dimentichiamo che il fiume è stato a lungo una sorgente, un mezzo di viaggio, un testimone, una fonte di storie e di poesia. Lasciati tentare per un giorno e goditi la Garonna. 

Partenza

1

ore 9.00 - Introduzione alla canoa per (ri)scoprire la città di Bordeaux dalla Garonna. 

Il sole non è ancora molto alto, la città si sta lentamente risvegliando. Ci imbarchiamo, dopo aver prenotato, su una delle barche dei Marins du Port de la Lune. L'associazione promuove le attività acquatiche non motorizzate: tranquillità garantita per questa piccola passeggiata lungo l'acqua che ti permetterà di fare un passo indietro e di ammirare l'architettura settecentesca delle darsene di Bordeaux.

Les Marins du Port de la Lune

2

11:30 - Una sosta sulle rive della Garonna

Chiuso nel 1979, les Chantiers de la Garonne ospita oggi un ristorante. Potrai ammirare la Place de la Bourse mentre ti godi i frutti di mare sulla terrazza su una sdraio, con i piedi nella sabbia, o dall'interno grazie ad una finestra panoramica. Si può anche gustare una birra biologica al 100%, prodotta in loco con cereali coltivati e maltati nel sud-ovest.

Se vieni solo per l'aperitivo, puoi fare un picnic sul Quai des Queyries che offre ombra, erba e panchine al sole, con una bella vista sulla riva sinistra di Bordeaux.

 

3

Ore 13.00 - Giro della Garonna in Bat3

Siamo di fronte al molo di Stalingrad. Da lì, sali a bordo di un Bat3 in direzione Lormont. Avrai il tempo di guardare il paesaggio e di scattare foto, come su una vera nave da crociera. Una volta sulla terraferma, sarai a sei minuti a piedi dal Parc de l'Ermitage. Da lì si può ammirare la città di Bordeaux, vedere la curva del fiume Garonna che dà a Bordeaux il soprannome di "Porto della Luna".

4

Ore 15:30 - Una passeggiata sonora per scoprire i Bassins à Flots

Direzione Cité du Vin, dall'altra parte della Garonna. Una volta attraversato il giardino, ti troverai nel quartiere Bassins à Flots. Tieni gli occhi aperti e scopri le tracce del suo porto e del suo passato industriale... e ascolta! Il Dipartimento del Patrimonio di Bordeaux ha composto una colonna sonora originale con i vecchi e i nuovi abitanti. Basta scaricare la brochure con la mappa e i codici QR che danno accesso alla colonna sonora, è gratis!

5

16:30 - Museo della Storia Marittima di Bordeaux

Continuiamo con la scoperta della storia di Bordeaux e del suo fiume spingendo le porte di questo museo situato nel quartiere di Chartrons. Il museo, le cui collezioni appartengono alle famiglie bordolesi, presenta attraverso incisioni, modelli, strumenti di navigazione e altri documenti originali, la storia marittima, portuale e fluviale del Porto della Luna. L'associazione Histoire de voir offre talvolta visite guidate per bambini (sotto forma di quiz e piccoli giochi). 

6

18.00 - Pattinaggio lungo la Garonna

Se la tua squadra ha bisogno di sfogarsi, torna al porto. Lì, nella quiete della sera, la gente di Bordeaux starà passeggiando. Gli appassionati di pattinaggio possono anche radunarsi sul lungofiume o allo skate park di fronte al quartiere di Chartrons. Per chi preferisce le altalene e gli scivoli, bisogna andare qualche metro più in là. E si può tranquillamente godere la vista della città mentre si aspetta che i ragazzi si divertano. 

 

7

19.00/20.00 - Giro in bicicletta lungo le rive della Garonna al tramonto

Perché non prendere un V3 allo skate park? Passeggia lungo le banchine per scegliere un ristorante nel quartiere di St Michel, uno dei luoghi preferiti da marinai, corporazioni e artigiani nel Medioevo, quando le navi vi ormeggiavano per scaricare le loro stive. El Palo Alto o La Tencha ti serviranno snack e ottimi cocktail in un'atmosfera molto rilassante. Per i piatti tradizionali del sud-ovest, vai a "La Tupina" o "La Petite Monnaie", non rimarrai deluso.

 

Anche da vedere