Acheter visite, escursioni, citypass...
Sophie Duboscq
© Sophie Duboscq

IL JARDIN BOTANIQUE E LE SUE SERRE A BORDEAUX BASTIDE

La riva destra, lunga 600 metri, un'oasi di verde e colori ti invita a passeggiare.
Dall'inizio del XVII secolo, la posizione del Giardino Botanico di Bordeaux è cambiata costantemente con il progredire dell'urbanizzazione.
Mai gli abitanti di Bordeaux sulla riva sinistra avrebbero immaginato che un giorno avrebbe preso posto a La Bastide, di fronte alla Place de la Bourse!

IL GIARDINO

Tuttavia, è stato qui che si è deciso di collocarlo, nel 1997. Inizialmente percepita come un limite, questa porzione di terra è stata l'occasione per creare molti nuovi paesaggi nella città vecchia. Da 25 anni la Francia non conosceva progetti di questo tipo, la cui progettazione è stata affidata all'architetto paesaggista Catherine Mosbach e all'architetto Françoise-Hélène Jourda.

Il giardino è suddiviso in sei paesaggi, tra cui un campo coltivato di 44 appezzamenti. La galleria detta "galleria di mezzo" è tipica dei terreni e della flora della nostra regione. Spettacolare e ben progettato è il giardino acquatico con le sue collezioni di ninfee e piante acquatiche. Un arboreto rivela una varietà di foglie e cortecce e magnifiche serre ospitano una vegetazione di tipo mediterraneo.

Un luogo dove è bello passeggiare davanti alla splendida facciata del XVIII secolo!
 

  • Condizioni di accesso: L'ingresso al giardino è gratuito.

LE SERRE

Le serre del Giardino Botanico si estendono su 750 m2 e sono composte da sette moduli. La sua struttura è formata verticalmente da tronchi di abete di Douglas (Pseudotsuga menziesii), ecocertificati dalla Norvegia. Il vetro semitrasparente scelto diffonde un'immagine delicata della vegetazione all'esterno, per suscitare l'interesse e la curiosità dei visitatori.

Lungo un sentiero di iniziazione, le serre dal terreno povero e abbastanza roccioso presentano in successione:

  • Piante succulente
  • Agrumi
  • Fynbos dal Sud Africa
  • Il chaparral della California
  • Il matorral del Cile
  • L'arbusto australiano
  • Palme

Sono molte le specie e gli ambienti simili in tutto il mondo che caratterizzano gli ambienti mediterranei, dove le estati sono poco piovose e molto soleggiate, mentre gli inverni sono caratterizzati da forti precipitazioni in un numero ridotto di giorni..

Infine, prima di visitare le sale espositive, le serre introducono i visitatori all'affascinante mondo delle piante carnivore.

Jardin botanique - Serres
© SARA SOULIGNAC
Jardin botanique
© Bordeaux Métropole
Jardin botanique
© Loïc Graniczny
Jardin botanique
© Sophie Duboscq

Informazioni pratiche

Entrate

  • Esplanade Linné (renseignements)
  • Quai de Queyries
  • Allée Jean Giono
  • Allée Serr.

Orari

  • Aperto tutti i giorni dalle 11 alle 18
  • Chiuso lunedì e festivi

Tariffe

Serre e sale di esposizione del giardino botanico

  • Ingresso: 4€
  • 2€ tariffa ridotta
  • Gratis con il Bordeaux Métropole City Pass e libretto con le piante della serra offerto.
  • Gratis la prima domenica del mese (tranne a luglio e agosto), per i minori di 18 anni e i possessori del Bordeaux Métropole City Pass, durante la Notte dei musei nazionali e le Giornate Europee del Patrimonio. Tariffe ridotte e altri servizi gratuiti soggetti a condizioni.