Acheter visite, escursioni, citypass...
Nicolas Duffaure
© Nicolas Duffaure

Soggiorni in crociera a Bordeaux

Lasciare il continente per un tour di più giorni nella Garonna, sul Dordogna o nell'estuario della Gironda? È possibile! Porto di partenza di sei compagnie di crociera, Bordeaux è il punto di riferimento da cui iniziano molte escursioni fluviali. A bordo di questi hotel galleggianti, scopri i paesaggi, le terre e i monumenti che costituiscono l'identità della regione, per un weekend o una settimana intera!

1/ Crociera sulla Garonna, sul Dordogna e nella Gironda

Questo è il percorso più diffuso tra le varie crociere fluviali: Bordeaux-Libourne-Blaye-Pauillac-Cadillac-Bordeaux. Un viaggio tra la Dordogna e il Garonna, il Médoc e l'Entre-deux-Mers, che ti permetterà di scoprire le denominazioni d'origine dei vini regionali (Médoc, Sauternes, Saint-Emilion, ecc.) e i territori in cui si trovano. Quattro compagnie offrono questo tipo di soggiorno, che può svolgersi durante un fine settimana o una settimana: Anawaterways, Viking River Cruises, Croisieurope e Uniworld.

©Reflet du monde
©Reflet du monde

2/ Crociera fino all'estuario

Vuoi andare più al largo? Scegli una crociera che ti porterà fino a Royan, alla foce dell'estuario. Per 8 giorni in totale, i soggiorni proposti dalla società Croisieurope saranno l'occasione per scoprire due gioielli dell'estuario, classificati tra i più bei villaggi di Francia: Talmont-sur-Gironde e Meschers-sur-Gironde, ma anche due città portuali dell'Atlantico, Rochefort e La Rochelle.  L'itinerario ti porterà anche lungo il Dordogna fino a Libourne e la Garonna fino a Cadillac: tutto ciò di cui avrai bisogno per godere di un bellissimo spettacolo dei tesori della regione!

©Steve Le Clech Photos
©Steve Le Clech Photos

3/ Da Parigi

Da Parigi, la compagnia australiana Scenic offre pacchetti vacanza di 9 o 12 giorni di volo + crociera. Dopo un volo Parigi-Bordeaux, sali a bordo della Scenic Diamond, una nave a cinque stelle. L'itinerario ti porterà lungo il Dordogna, via Saint-Emilion e Libourne, risalendo l'estuario fino a Pauillac, via Bourg e Blaye prima di scendere lungo il Garonna fino a Cadillac (e ritorno a Bordeaux). In programma: vigneti, castelli del vino, borghi medievali o castelli a Entre-deux-Mer.

©Philippe Labeguerie
©Philippe Labeguerie

4/ Crociera in chiatta

Per un soggiorno di alto livello, sali a bordo della chiatta Tango. Restaurata e trasformata in hotel di lusso, ti porterà lungo i fiumi Garonna e Gironda alla scoperta delle prestigiose cantine (Médoc e Saint-Emilion), della cittadella di Blaye o del comune gallo-romano di Bourg, in escursioni di 5 o 6 notti. Il valore aggiunto: l'alta qualità dei pasti serviti a bordo. Preparati dallo chef Daniel Sak, sono accompagnati da grandi vini. C'è anche una terrazza coperta per i pasti all'aperto e una terrazza con vasca idromassaggio.