Comprare online visite, escursioni, citypass...
Nicolas Duffaure
© Nicolas Duffaure

Un week-end a Bordeaux

  • 14,7 km
  • 2 giorni
  • Facile
  • Dans l'agglomération

Tra patrimonio, gastronomia, la riva destra, la riva sinistra, i tanti quartieri con atmosfere diverse, la Garonna, le banchine... per non parlare dei vigneti... sapere cosa fare a Bordeaux per il tuo primo weekend può essere difficile. Ecco un'idea di programma per sfruttare al meglio i tuoi 2 giorni e farti venire voglia di tornare!

SABATO

Mattina

Giorno 1 / Mattina

1

Quale modo migliore per iniziare il tuo weekend a Bordeaux se non nel quartiere di Saint-Michel, in una delle atmosfere più calde ed eclettiche della città? Il mercato settimanale si tiene a Place Meynard di sabato mattina ai piedi della guglia di Saint-Michel, l'edificio più alto della città. 

2

Poi risali fino alla Place du Maucaillou e tuffati nel "ventre di Bordeaux": il mercato dei Cappuccini! I tuoi cinque sensi si risveglieranno passeggiando tra le numerose bancarelle di questo mercato coperto. Fermati in una delle sue terrazze per assaggiare i frutti di mare e le ostriche del bacino di Arcachon!

3

Poi, dirigiti verso il cuore della città per un pomeriggio di shopping e col naso all'insù! Passerai sotto la "grande campana" prima di dirigerti verso la rue Saint James, dove potrai fare shopping nelle boutique indipendenti. Non dimenticare di guardare in alto e di ammirare i “Mascheroni” (sculture di volti umani) sulle facciate di Bordeaux.

4

Risali la rue du Loup per scoprire la Place Pey Berland, la sua cattedrale e il municipio di Bordeaux. Non esitare a varcare le porte del Museo delle Arti Decorative e del Design, per godere del suo magnifico cortile. Poi torna a immergerti nelle vie dello shopping della città prendendo la Rue des Trois Conils.

5

Prosegui fino a Place Camille Jullian dove potrai fare una pausa sulla terrazza de L'Utopia, il bistro-cinema costruito all'interno dell'ex chiesa di Saint-Siméon.

Pomeriggio

Giorno 1 / Pomeriggio

6

Parti ora alla scoperta del grande teatro di Bordeaux prendendo la rue du Pas-Saint-Georges, che ti porterà attraverso la Place du Parlement Saint-Pierre, oppure prendendo la rue Sainte-Catherine, la più lunga strada pedonale d'Europa. 

7

Ti troverai quindi di fronte al Grand Théâtre situato accanto ai prestigiosi vicoli del quartiere Tourny, a due passi dalla Place des Quinconces e dal Monument aux Girondins. Hai voglia di un aperitivo? Torna verso il quartiere di Saint-Pierre e degusta uno dei tanti vini proposti al Wine Bar dove Giancarlo, il proprietario italiano del locale, ti accoglierà a braccia aperte! Per concludere la serata, puoi scegliere tra wine bar, cocktail bar o serate a teatro. 

DOMENICA

Mattina

Giorno 2 / Mattina

1

Comincia il tuo secondo giorno a Bordeaux prendendo una boccata d'aria fresca al marché des Chartrons, il mercato situato sulle rive della Garonna, prima di scoprire questo quartiere: storica roccaforte dei commercianti di vino di Bordeaux. Ai numeri 27 e 29 del Quai des Chartrons, ammira le facciate delle case olandesi. Un po' più avanti si può osservare l'imponente borsa marittima. Anch'essa è decorata con i famosi “mascheroni” (sculture di volti umani), due dei quali rappresentano i primi presidenti del porto della città: Georges Barres e Etienne Huyard. 

2

Continua la tua passeggiata percorrendo le incantevoli strade del quartiere, intorno alla chiesa di Saint-Louis. Poi raggiungi le rive della Garonna mentre ti dirigi verso lo specchio d'acqua di fronte alla Place de la Bourse. Questo capolavoro del paesaggista Michel Corajoud è diventato una vera e propria attrazione (da aprile a novembre) che alterna giochi di nebbia e acqua. 

3

È quasi ora del brunch? Passa sotto la porta di Cailhau. Dirigiti verso la rue Sainte-Colombe e siediti presso l'Ours Café. 

Pomeriggio

Giorno 2 / Pomeriggio

4

Continua la tua giornata salendo a bordo di un Bat3 (prezzo del biglietto del tram). Potrai scegliere di andare in direzione della Cité du Vin (considera almeno mezza giornata di visita, per poi terminare salendo sul belvedere per godere di una vista mozzafiato di Bordeaux degustando un bicchiere di vino di un'ampia selezione internazionale), oppure di dirigerti verso la riva destra a La Bastide, Place de Stalingrad.

5

Da qui si può passeggiare lungo il Parc aux Angéliques, al termine del quale scoprirai Darwin, un'ex caserma militare abbandonata e riabilitata a quartiere ecologico. Concediti una pausa per assaggiare i prodotti locali del Magasin Général, poi attraversa la strada per assaggiare le bevande artigianali dei Chantiers de la Garonne, con i piedi nella sabbia e vista sulla Garonna. È un ottimo modo per concludere il weekend: una delizia per gli occhi e le papille gustative!