loader
  • Stampa
  • Aumentare la dimensione del testo
  • Ridurre la dimensione del testo

La città del Vino, un mondo di cultura  

Situata a Bordeaux, La Città del Vino è un allestimento culturale dedicato al vino come patrimonio culturale, universale e vivo. Offre uno spettacolare viaggio intorno al mondo, attraverso le età, in tutte le culture.

 

La Città del Vino è il solo allestimento al mondo che propone, per un ampio pubblico, una simile possibilità di avvicinamento al vino. È un mondo accessibile a molti ed aperto a tutti: persone con handicap, famiglie, turisti internazionali (segnaletica trilingue e guida disponibile in 8 lingue). www.laciteduvin.com

Un luogo da vedere

L’architettura è un viaggio in sé stessa:

  • La Città del Vino si estende su 13.350 m² ripartiti su 10 livelli tra la il nucleo e la torre
  • La rotondità della forma esterna si riflette nei volumi e negli spazi
  • Offre una sensazione di movimento e di flusso ininterrotto
  • La freccia alta 55 metri s’impone dalla La Città del Vino nel cielo di Bordeaux
  • La volta in legno del nucleo ricorda il telaio di una barca
  • L'impatto ambientale dell’edificio è controllato
Patio-R-XTU-ANAKA-La-Cite-du-Vin

Un luogo da visitare

Al secondo piano, il percorso permanente è il cuore della Città del Vino.
È un viaggio attraverso il tempo e lo spazio, alla scoperta del vino nelle sue dimensioni di cultura, civilizzazione, patrimonio e universalità:

Cite-du-Vin-Credit-Arnaud-Bertrande
  • 3.000 m² comprendono 19 moduli tematici
  • Un percorso disponibile in 8 lingue
  • Più di 10 ore di contenuti di visita grazie ad oltre 120 produzioni audiovisive
  • Quasi 100 esperti e persone qualificate intervistate per realizzare i contenuti
  • Una visita dalla durata di circa 2 ore
  • La guida: uno strumento digitale che accompagna il visitatore per una scoperta personalizzata.

Biglietto semplice, pass, abbonamento: La Città del Vino propone un’offerta completa e varia, per consentire di vivere l’esperienza più vicina alle vostre esigenze. Prenotate i biglietti on-line

Un luogo da vivere

Le esposizioni temporanee: la sala delle colonne, spazio di quasi 700 m², concepito per accogliere due esposizioni culturali all’anno e l’esposizione di un “vitigno invitato” tutte le estati. Accoglierà le opere d’arte dei più grandi musei internazionali.

Il belvedere, a 35 metri di altezza, offre un’esperienza unica di degustazione dei vini del mondo con un panorama mozzafiato su Bordeaux ed i suoi dintorni.

  • La programmazione culturale ricca e diversificata nell’auditorium Thomas Jefferson e gli spazi conviviali in cui prendono vita spettacoli, concerti e proiezioni.
  • 3 spazi di degustazione, tra cui uno spazio multisensoriale coinvolgente e dei laboratori pedagogici per il giovane pubblico.
  • La sala di lettura accessibile gratuitamente offre un’ampia selezione di opere multisupporti con un collegamento verso il mondo del vino.
  • La boutique, concept store di 250 m² moderna e di design, ad accesso libero, propone una selezione di oggetti, libri, articoli in serie limitata, regali e souvenir.
  • 3 spazi ristorazione: gli spazi Latitude 20 che da sul giardino, e il ristorante panoramico, Le 7.
  • Lo spazio Strade del Vino per informarsi e prenotare la visita nelle tenute.
  • I giardini ad eccesso libero, spazi verdi che creano un collegamento tra la Città del Vino, la Garonna e l’origine selvaggia della vigna.
Interieur-Cite-du-Vin
 

Una tappa imperdibile

Tappa imperdibile di ogni soggiorno a Bordeaux, ma anche luogo di vita e di uscita per gli abitanti di Bordeaux e della sua regione, La Città del Vino è un luogo da vedere, da vivere e da visitare.