loader
  • Stampa
  • Aumentare la dimensione del testo
  • Ridurre la dimensione del testo

Giardino pubblico  

E se l’anima di Bordeaux si trovasse in un giardino? Straordinario... immaginate! Un luogo situato in pieno centro città ma che dà l’impressione di trovarsi in campagna. Un luogo dove la pietra chiara di Bordeaux si fonde con l’armonia dell’architettura del XVIII secolo e col ruscello contornato da alberi centenari. Si tratta di un luogo dove poter passeggiare, fare jogging, dove nonni e nipotini vengono a vedere cigni ed anatre.

 

Il Giardino ha accompagnato la vita di tutti i bordolesi a partire dalla sua creazione nel 1746. Vero polmone verde nel centro della città con i suoi 11 ettari, esso accoglie numerosi spazi dove i bambini possono giocare, nonché assistere agli spettacoli del celebre teatro di marionette Guignol Guérin.

Circondato da una serie di abitazioni signorili, il giardino accoglie al suo interno il Museo di Storia Naturale, il vecchio Giardino botanico e un piccolo ristorante molto gradevole, l’Orangerie.

Al Giardino pubblico è stato attribuito il riconoscimento di “Jardin Remarquable de France” dal Comité des Parcs et Jardins de France